Stilista di Moda

Tra le figure professionali nel mondo della moda, quella dello "STILISTA" è la più complessa...

E' il responsabile.........dell'idea creativa e dev'essere l'ispiratore del TREND....

 

 

stilismo3.....della scelte dei tessuti e dei colori...
dalle materie prime naturali alle tecnofibre, approfondendo l'aspetto merceologico, dalle diverse tecniche di stampa, anche sperimentando realmente le tinture, fino a creare delle proprie texture con diverse tecniche pittoriche, conoscendo alla base il mondo della cromatologia.

stilismo-seconda frase.....delle linee dell'abito... 
approfondendo l'anatomia ed applicando il giusto equilibrio tra le proporzioni e lo stile, si riescono a realizzare progetti stilistici creativi ed innovativi nella concezione e nella tecnica del taglio.



terzafrase.........dei disegni illustrati e tecnici...
per dare vita alle proprie espressioni, lo stilista necessita dell'immagine. E per sapere illustrare la propria idea, è fondamentale usare le più diverse tecniche che rendano omnicomprensiva l'idea, allo stesso tempo deve conoscere un linguaggio tecnico per esporla anche nei successivi passaggi della produzione.

 

Lo studio della storia della Moda è fondamentale per capire come episodi sociali si trasformano in espressioni estetiche e stilistiche dal passato al presente.

Fino alla Pianificazione Manageriale...
Lo Stilista deve dialogare con tutti i percorsi della progettazione e della realizzazione del prodotto, conoscendo la gestione del marketing, le strategie ed i mercati.

La creazione di una collezione nasce quindi da un piano prestabilito tra Creatività-Esperienza tecnica - conoscenza creativa...

Materie che si approcciano e si approfondiscono con i corsi professionali a numero chiuso, con docenti che esaltano l'individualità dell'allievo in un rapporto continuo con il mondo della Moda, dietro e davanti la passerella, facendo realizzare agli allievi capi di loro creazione ed apprendere così tutte le fasi di lavorazione, dall'idea creativa, al progetto di Moda, fino alla realizzazione completa del capo; così da formare un professionista qualificato che possa avere competenze Stilistiche-Tecniche per un più facile inserimento nei diversi comparti del Tessile-abbigliamento nelle molte aziende nazionali ed internazionali.

Al termine del corso, l'allievo sarà in grado di seguire una propria attività artigianale o di lavorare in equipe con aziende e studi creativi e quindi di impostare un agevole inserimento nel mondo della MODA a qualsiasi livello.
Durante la frequenza ai corsi gli allievi hanno la possibilità di partecipare a stage formativi presso aziende del settore.

Viene data loro la possibilità di partecipare a concorsi di Moda per giovani Stilisti trampolino di lancio per giovani creativi designer.

Elenco delle materie:

  • Anatomia;
  • Stilismo - Strategia – Design;
  • Cromatologia – Teoria del colore – Espressioni pittoriche;
  • Progettazione Tessuto;
  • Merceologia – Scienza delle materie prime;
  • Storia della Moda e del costume;
  • Tecniche d'illustrazione;
  • Marketing - Fashion Sistem;
  • Psicologia dell'abbigliamento;
  • Progettazione collezione (uomo- donna – bambino);
  • Inglese per la moda;
  • Elementi di taglio;
  • Modello Industriale;
  • Sfilata - regia - bake-stage.